storytelling wordUno spazio dedicato a raccontare momenti della propria storia, fermandoli e condividendoli, evidenziando le emozioni vissute.

Lo storytelling stimola l’attivazione della creatività, necessaria ad acquisire un punto di vista nuovo e positivo.

In questa sezione hai la possibilità di raccontare le tue storie personali o aziendali, utilizzando una narrazione libera o collegata al tema da noi proposto.
Emergeranno elementi che rappresentano la tua unicità e che caretterizzano il tuo percorso.

Le storie più significative verranno pubblicate nella sezione dedicata in forma anonima.

 

Narrazione Libera


Nome: *
E-mail: *
Racconta la tua storia: *

Tema guidato: "Racconta le tue Emozioni"

story telling

 

La Storia del Monaco

meteora greciaUn monaco stava attraversando tempi difficili. In precedenza aveva fatto parte di un grande ordine che, in seguito ad una persecuzione religiosa nel XVII e XVIII sec aveva perso tutte le sue ramificazioni.

Era decimato al punto che nella casa madre rimanevano solo 5 monaci: l’Abate e altri 4 , tutti oltre i 70 . Era chiaramente un ordine in via di estinzione .

Nel profondo dei boschi che circondavano il monastero vi era una piccola capanna che il Rabbino di una città vicina usava di tanto in tanto per ritirarsi in eremitaggio. Un giorno accadde che l’Abate vi si recò in visita per vedere se il Rabbino potesse dargli qualche consiglio per salvare il monastero.

Leggi tutto...

La Storia di Nicoletta

bookQuando penso alla mia vita e al mio percorso professionale penso che sono fortunata ad aver vissuto così tante emozioni……il timore di non farcela, la paura di lottare e di sbagliare, la felicità di raggiungere traguardi che non avrei mai pensato mi hanno fatto crescere….oggi sono una persona diversa, più matura ma forse più bambina….sono sempre alla ricerca di qualcosa che possa migliorarmi e mi entusiasmo per qualsiasi cosa…..

Il mio percorso professionale è molto variegato e mi sono sempre chiesta perché non mi accontento mai….raggiunto un traguardo penso subito a cosa potrei fare dopo….ho conseguito una laurea in giurisprudenza ma ho sempre saputo che non era la mia strada….così

sono partita per l’america e ho conseguito un Master in Marketing ho lavorato per qualche anno in questo settore ed è qui che mi sono avvicinata alla formazione….

Leggi tutto...

Due Semi

semiDue semi si trovavano fianco a fianco nel fertile terreno primaverile.
Il primo seme disse: «Voglio crescere! Voglio spingere le mie radici in profondità nel terreno sotto di me e fare spuntare i miei germogli sopra la crosta della terra sopra di me... Voglio dispiegare le mie gemme tenere come bandiere per annunciare l'arrivo della primavera... Voglio sentire il calore del sole sul mio volto e la benedizione della rugiada mattutina sul miei petali!»
E crebbe.
L'altro seme disse: «Ho paura. Se spingo le mie radici nel terreno sotto di me, non so cosa incontrerò nel buio. Se mi apro la strada attraverso il terreno duro sopra di me posso danneggiare i miei delicati germogli... E se apro le mie gemme e una lumaca cerca di mangiarsele? E se dischiudessi i miei fiori, un bambino potrebbe strapparmi da terra.
No, è meglio aspettare finché ci sarà sicurezza.»
E aspettò.
Una gallina che raschiava il terreno d'inizio primavera in cerca di cibo trovò il seme che aspettava e subito se lo mangiò.
Morale della favola
Chi di noi rifiuta di rischiare e di crescere viene inghiottito dalla vita.

Patty Hansen

Leggi tutto...

L'Ibisco (di Enrica Rossi)

ibiscoLa donna lo  vide un pigro giorno d'estate mentre si recava al lavoro.

I suoi vivaci fiori arancioni, che spiccavano tra le lussureggianti foglie verdi, colpirono il suo sguardo e un'allegra voglia di vivere contagiò il suo cuore...d'impulso entrò e l'acquistò. Felice, con la piantina avvolta in un foglio di giornale tra le mani, si recò al lavoro e, mentre cuciva e ricamava, la tenne accanto a sé raccontandole di lei, della sua casa e della sua vita; poi la sera tornarono a casa insieme.

Decise di posizionarla sul balcone della sua stanza e la sera le si sedeva accanto mentre nel suo cielo guardava le stelle...il suo cuore parlava. La vita dell' Ibisco non fu però facile. Per tre volte rischiò la morte...le sue foglie caddero...i suoi fiori sfiorirono..e per tre volte lui, tenace, non si arrese e si riprese...le sue foglie rispuntarono ed i suoi fiori

Leggi tutto...

Non possiamo pretendere...

albert-einstein-1951Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza. L' inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide,

Leggi tutto...

TEMPO DI VACANZA - TEMPO DI LAVORO

tema estateCosa significa per te "Vacanza"

Cosa significa per te "Lavoro"
Racconta come trascorre per te il tempo in entrambe queste dimensioni.

Dite più semplicemente il racconto

gaioshakeDite più semplicemente il racconto, vi prego, come se vi ballasse nella lingua.

Se lo gridate, come fanno tanti attori, per me sarebbe come se le mie parole fossero affidate ad un pubblico banditore.

E non trinciate l’aria con la mano.

Trattate tutto con delicatezza, perché anche nel turbine, nella tempesta, nel vortice della passione dovete mantenere una certa misura che vi consenta la necessaria morbidezza.

Leggi tutto...

facebooklinkedintwittergoogle